Itinerari nel Chianti

ItEnPoRu

Facebook

Itinerari nel Chianti

Per andare alla scoperta della Toscana più autentica, il Castello di Spaltenna vi consiglia 8 Itinerari attraverso le meravigliose terre del Chianti, tra borghi medievali, olio e vini pregiati:

 

Itinerario 1: Da Vertine a Greve in Chianti

L’escursione si snoda dal pittoresco borgo medievale di Vertine, tocca l’azienda di produzione artigianale di cashmere “Chianti Cashmere”, Radda in Chianti, Villa Vignamaggio e raggiunge Greve in Chianti.

A Radda vale la pena visitare il palazzo del Podestà, la Chiesa di San Niccolò e il Museo d’Arte Sacra.

Vignamaggio poi, è l’affascinante sfondo a cui si ispirò Leonardo da Vinci nel dipingere nientemeno che La Gioconda.

Infine merita una visita la caratteristica città chiantigiana di Greve in Chianti.

L’escursione in sintesi:

  • Vertine
  • Chianti Cashmere
  • Radda in Chianti
  • Villa Vignamaggio
  • Greve in Chianti

Itinerario 2: Da Coltimbuono a Brolio

Da Badia a Coltibuono, azienda tradizionale produttrice di olio e vino, si raggiunge la Rocca di Montegrossi, altra azienda rinomata del Chianti.

Il Castello di Meleto è una perla della zona da non perdere.

Da qui si passa a Castagnoli, dove si produce ottimo Chianti Classic, per raggiungere infine il Castello di Brolio, che appartiene alla nobile famiglia dei Ricasoli, da sempre produttori di prestigiose etichette esportate in tutto il mondo.

L’escursione in sintesi:

  • Badia a Coltibuono
  • Rocca di Montegrossi
  • Castello di Meleto
  • Castagnoli
  • Castello di Brolio

Itinerario 3: Siena

Un’escursione tutta dedicata alla meravigliosa città di Siena, con il suo Duomo che accoglie opere di Michelangelo, di Donatello e del Bernini, il Museo dell’Opera del Duomo, il Museo Civico e la Torre del Mangia nella Piazza del Campo, dove ogni anno si tiene il più famoso Palio d’Italia.

L’escursione in sintesi:

  • Duomo
  • OPA
  • Museo Civico
  • Torre del Mangia

Itinerario 4: Cortona

Cortona custodisce monumenti e paesaggi di grande valore: il famoso Museo dell’Accademia Etrusca MAEC, il Duomo, l’eremo di San Francesco Le Celle, dove dominano la pace e il silenzio, e il Santuario intitolato a Santa Margherita da Cortona, splendida chiesa ricca di affreschi dove la Santa fu più volte visitata dallo Spirito Santo.

L’escursione in sintesi:

  • MAEC – Museo dell’Accademia Etrusca
  • Museo Diocesano
  • Duomo
  • Piazza della Repubblica
  • Piazza Garibaldi
  • Pranzo al Tuscher Bar
  • Eremo di San Francesco Le Celle
  • Fortezza Il Girifalco
  • Santuario di Santa Margherita

Itinerario 5: Sulle traccie di Leonardo

Un itinerario tutto dedicato a Leonardo da Vinci, che visse e si ispirò in più opere a questa zona del Chianti, da Villa Vignamaggio fino a Ponte a Buriano, proprio il ponte che compare sullo sfondo del dipinto de La Gioconda.

L’escursione in sintesi:

  • Villa Vignamaggio
  • Visita alla balze e del borgo Piantravigne
  • Visita a Loro Ciuffenna e Pieve a Gropina
  • Strada panoramica “dei sette ponti“
  • Ponte a Buriano

Itinerario 6: San Gimignano e Montereggioni

Impossibile non visitare i borghi di San Gimignano, con le sue torri medievali, la Piazza della Cisterna, l’incredibile Museo delle Torture, e la vicina Monteriggioni, incastonata nei meravigliosi paesaggi del Chianti.

L’escursione in sintesi:

  • Visita al centro di San Gimignano
  • Visita al centro di Monteriggioni

Itinerario 7: Pieve di Santa Maria a Spaltenna

Un tuffo nella leggenda che avvolge Spaltenna e la sua antica Pieve.

Questa, come le "sorelle" San Giusto in Salcio, San Polo in Rosso, San Marcellino e San Vincenti, rappresenta un insediamento rurale d'epoca romana.

Tutte queste pievi erano accomunate dall'impianto iconografico a tre navate divise da pilastri a sezione quadrangolare e concluso da un'abside semicircolare.

Piacevole e particolare è il rivestimento murario a filaretti di alberese color cinerino, che caratterizza anche l'alta torre campanaria posta a lato della facciata.

La presenza di due torrioni negli angoli a valle della grande costruzione e alcune arciere, stanno a testimoniare il carattere dell'edificio.

Un’escursione importante per capire la storia del Castello dove soggiornate.

Itinerario 8: Percorsi Trekking

Per gli amanti delle passeggiate e del trekking, Spaltenna propone una serie di itinerari dai 9 ai 12 km lungo il Chianti. I paesaggi, i sentieri tra i boschi, le varietà di piante e fiori di cui il Chianti è disseminato, sono i protagonisti di questi itinerari.

  • 1. Spaltenna - Frabecchi - Montegrossi - Badia a Coltibuono - Spaltenna (10km)
  • 2. Spaltenna - Frabecchi - M.Muro - Barbischio – Spaltenna (11km)
  • 3. Spaltenna - Meleto - Castagnoli - Barbischio - Spaltenna (9km)
  • 4. Spaltenna - Adine - Galenda - S.Giusto in Salcio - Vertine - Spaltenna (12km)
  • 5. Spaltenna - Vertine - San Donato in Perano - Cetamura - Coltibuono - Spaltenna (9km)